Transformers 4 - L'Era dell'Estinzione

giovedì 31 luglio 2014
Quarto capitolo della saga, questo film rappresenta una specie di reboot in quanto molti membri del cast sono stati sostituiti da nuovi personaggi.

La storia inizia circa 65 milioni di anni fa, delle creature aliene (che in seguito verranno denominate "creatori") lasciano esplodere una serie di bombe che in poco tempo estinguono la vita sulla terra. Ai giorni nostri, una geologa ritrova il fossile di un dinosauro composto di metallo.
Sono passati cinque anni dalla battaglia di Chicago tra gli Autobot e i Decepticon, e l'opinione che gli esseri umani hanno dei transformers è molto cambiata. Questi, infatti, sono costretti a fuggire e a nascondersi, perché ritenuti un pericolo sia dalla popolazione che dallo stato.
In Texas, un inventore fallito, Cade Yeager (Mark Wahlberg), trova un vecchio camion e lo acquista nella speranza di rivenderne i pezzi e poter così mandare la figlia Tessa (Nicola Peltz) al College. Cade ben presto scopre che il camion è un transformers, ma decide ugualmente di ripararlo. Nel frattempo la CIA è alla ricerca degli ultimi Autobot rimasti sulla terra, con la segreta collaborazione del cacciatore di taglie inter-spaziale Lockdown.

Rilasciato negli Stati Uniti il 27 Giugno 2014, in Italia il 16 Luglio 2014, con un budget complessivo di 210 milioni di dollari, al 25 Luglio il film ha incassato 921'602'453 dollari. In Italia, nei primi 5 giorni di programmazione, l'incasso è stato di 3,87 milioni di euro.

Per la regia di Micheal Bay, prodotto dalla Paramount, co-prodotto dalle case cinesi Cina Movie Channel e Jiaflix, le riprese si sono svolte dal 28 Maggio al 29 Ottobre 2013 tra Stati Uniti e Cina.

Curiosità: Durante le riprese ad Hong Kong, Micheal Bay è stato aggredito da due fratelli che hanno cercato di estorcergli 100'000 dollari Hongkonghesi. Alla fine i due sono stati arrestati insieme ad un complice, Bay è uscito illeso dalla vicenda.

La Paramount Pictures ha ufficialmente annunciato che il film avrà un sequel, Transformers 5, in uscita nel 2016, ancora senza regista.

Partiamo dal presupposto che la saga dei Transformers mi piace molto, in particolare Transformers 2 - La vendetta del caduto che credo possa rientrare nel gruppo dei miei film preferiti di sempre. Detto questo, devo dire che per quanto abbia apprezzato i nuovi personaggi, nonostante il "legame" con quelli vecchi, devo ammettere che forse questo film mi ha lasciato un po' una sensazione simile a non sapevano più che inventarsi. Con questo non voglio dire che il film sia brutto, assolutamente: le scene di azione sono sempre grandiose, così come gli Autobot (ho amato quello simile ad un samurai giapponese, che poi ho scoperto essere doppiato in originale da Ken Watanabe) e anche i rapporti tra i protagonisti "umani" - in particolare, al contrario della precedente "trilogia", qui si analizza più il rapporto padre/figlia, che non quello tra due innamorati. Carino anche il personaggio interpretato da Stanley Tucci, anche se è difficile competere con quello di John Turturro.
In generale gli spunti più interessanti sono stati messi in attesa del sequel(mi hanno incuriosita parecchio, devo ammetterlo), inducendomi a classificare questo capitolo come una sorta di fase di passaggio, simile agli altri e con in sostanza nulla di straordinariamente nuovo.
In conclusione consiglio questo film in primo luogo a tutti i fan della serie, agli amati degli action e degli effetti speciali(fantastici), e a chiunque voglia passare un paio di ore piacevoli con una storia avvincente.

Buona Visione!